Site Overlay

Cataloghi interattivi in Realtà Aumentata

“Realtà aumenta”, un termine che cambierà in brevissimo tempo la nostra vita.

Cosa è, cosa ci si può fare e come cambierà la nostra vita ?  La realtà aumenta è come suggerisce il termine, una percezione che avrà la nostra persona nel mondo reale ma “Aumentata” ed arricchita da ulteriori informazioni, che apparentemente non fanno presente  del “mondo fisico”. Suona strano, molto futuristico ed anche complicato… ma non è così.

Vi sembra fantascienza ? No, è solo il mondo di oggi e non serve una tecnologia degna di Star Trek… nel 99% dei casi basta anche solo il vostro telefonino.  E non è un problema che abbiate un dispositivo Android od Apple, in entrambi i sistemi potete godere esattamente delle stesse potenzialità.

La nostra attività si è avvicinata alla realtà aumentata da molti anni, quando ancora era qualcosa di veramente “alieno” e servivano apparecchiature di nicchia per poterla usare, invece oggi la tecnologia è diventata veramente alla portata di tutti, ed è per questo che nel breve periodo “Cambierà letteralmente la vostra vita”. La realtà aumenta oggi rende spettacolare un vostro prodotto, si avvicina al vostro cliente e lo aiuta a risolvere i suoi dubbi o problemi… domani non averla significherà esser esclusi dal mercato. Un poco come capitò a Nokia quando vennero i primi telefoni smartphone, erano leader assoluti del mercato, indubbiamente i migliori… poi vennero i primi smartphone, Apple e Samsung si resero conto che quella tecnologia avrebbe permesso alle persone di fare moltissime cose… Nokia invece era convinta che nulla sarebbe cambiato “La gente il telefono lo usa solo per telefonare”… fu così che uno dei più grandi leader del mercato in un tempo incredibilmente piccolo… E’ COMPLETAMENTE SCOMPARSO DAL MERCATO, e “Samsung” una marca minore fino a quel momento, che faceva solo televisori di discreta qualità a buon prezzo, si è trovata competere con un colosso come Apple.

La realtà aumentata farà esattamente la stessa cosa che è successa per i telefoni/smartphone. In un primo periodo (nel quale siamo già) verrà vista come una cosa “bella, tecnologica anche da far vedere e mostrare agli altri”… tra qualche tempo sarà inconcepibile vender qualcosa che non possa offrire maggiori informazioni.

Ve lo dimostro mostrandovi ad esempio il nostro CATALOGO INTERATTIVO.

La nostra agenzia di comunicazione è sempre un passo avanti sulla ricerca e sui prodotti, perché ama unire prodotti di altissima qualità a tecnologie innovative… il “problema” potrebbe essere però legato al  dare un catalogo contenente prodotti che il pubblico non conosca, non ha mai visto… non sa come funzionano o che potenziale possa avere. Oppure semplicemente potremmo mostrare un prodotto qualitativamente eccellente, ma essendo poco utilizzato potrebbe esser solo “un nome” per il nostro interlocutore il quale non si potrebbe rendere conto che “quel prodotto con il nome strano, è esattamente quello che fa al caso suo”… ma non conoscendolo potrebbe girare la pagina e decidere di ordinare “il solito prodotto”…

Ecco quindi come potrebbe apparire un “normale catalogo”… potremmo leggere “LETTERPRESS”… “bha… chissà cosa sarà mai…. meglio ordinare il classico biglietto la visita giusto per non sbagliare”….

ED ECCO GIUNGERE IN AIUTO LA REALTA’ AUMENTATA.

Con un solo tocco vedremo apparire sul nostro catalogo (cartaceo, quindi estremamente “Reale”), delle piccole lenti di ingrandimento :

A questo punto andando a “toccare” queste eteree grafiche potremmo accedere ad ulteriori informazioni…

Possiamo veder apparire davanti ai nostri occhi un oggetto… un oggetto tridimensionale, visualizzatile da ogni lato (sopra, sotto, intorno) potremmo anche avere un audio che ci spiega tutto… ed ecco che a quel punto avendo quello speciale biglietto da vista davanti agli occhi (come se lo avessimo realmente tra le mani… ma in realtà non c’è… lo vediamo ma non c’è) ci rendiamo istintivamente conto che “Letter press” è un tipo di carta, non è una stampa “piatta” ma ha dei volumi che rientrano come “PRESSATI”, è una cartoncino più spesso rispetto al nomale biglietto da vista, ed indubbiamente è molto più bello del “normale” biglietto.

E possiamo anche confrontarli tra loro !

Potremmo anche ordinare direttamente il nostro biglietto e farcelo recapitare a casa pochi giorni dopo.

… … …

Ora riuscite anche solamente ad immaginare come questa tecnologia possa modificare il nostro modo di percepire le cose ? Oggi si parla di “Tracciabilità”, secondo voi per l’utente normale è più intuitivo sapere che un pesce è stato pescato nella “ZONA Fao 1.3” oppure potrebbe essere più facile, intuitivo e bello, vedere il pianeta terra… la telecamera si avvicina facendovi vedere il nostro mare mediterraneo… arrivando fino a mostravi anche la vera imbarcazione che l’ha pescato… e vi farebbe vedere anche i processi con cui quel pesce viene conservato e come arriva sulla vostra tavola !

Immaginate (e qui trovate l’articolo nello specifico) di dare il vostro biglietto da un vostro cliente… quel biglietto deve dire tutto di voi : Chi siete, cosa fate… e lo fa realmente : mostra la vostra persona, i lavori che avete svolto, il vostro catalogo….

Immaginate di essere un artigiano… magari producete Pianoforti sia a coda che verticali ed il vostro biglietto da visita… FA APPARIRE UN PIANOFORTE IN SCALA 1:1 il cliente può quindi piazzare in casa l’oggetto prima di comprarlo… lo vede, LO VIVE (e nel marketing far emozionare un cliente è una delle più potenti armi che possiate immaginare, perchè la sfera emozionale va oltre ogni logica…) può sistemare casa prima di ricevere l’oggetto.

Potrei farvi esempi per ore. E non parliamo di futuro, ma di oggi e dell’immediato domani. Non esserci in AR (Augmented Reality) significherà vendere di meno, sia che siate un artigiano, che un venditore di auto…

Preparatevi al cambiamento, perchè è già arrivato e noi siamo qui pronti per aiutarvi !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *